Subscribe to Posts (RSS) and Comments (RSS)

Fai le tue domande a Ray Perez

Posted by salsacazzuta @ 10:12 AM, venerdì Set 21st, 2007

Ray Perez al piano

Ray Perez sarà ospite per il IV compleanno de Lasalsavive.org e potrà rispondere alle vs. domande in tempo reale, o quasi.

Vi invitiamo pertanto a rispondere a questo post per fargli le domande o semplicemente per salutarlo.

17 Responses to “Fai le tue domande a Ray Perez”

  1. Silly Says:

    Maestro Perez, un grande Benvenuto per questa Sua prima volta in Italia! Spero tanto che sarà per Lei un’esperienza emozionante, come per noi conoscerla. C’è molto fermento per la Sua visita, Lei come vive questo incontro ?

  2. Dudu Says:

    Raaaaaaaaaaaayyyyyyyyyyyyyyy!!!

    Siempre me pregunto…

    Te hubieras imaginado, en los setenta, que 30 años atrás te iban a adorar tu música en un país tan lejano como el nuestro?

    Un abrazo, y hasta prontísimo

  3. Daikil Says:

    Bienvenido, Maestro! Ancora grazie per essere tra noi nonostante la lontananza… sappia che lei è già qui in Italia nei nostri cuori da diversi anni e spero che il nostro abbraccio di venerdì prossimo rimanga nel suo anche quando, ahinoi, tornerà a casa.
    Se posso fare anch’io una domanda a me piacerebbe che ci raccontasse come lei e i Dementes avete vissuto gli anni d’oro della salsa, tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’80, quali erano i vostri rapporti musicali con New York, Portorico e Cuba, e come si svolgevano in quegli anni le vostre produzioni, registrazioni e concerti. Mi piacerebbe ci facesse respirare un po’ dell’aria che respirò in quegli anni. Gracias.

  4. djguaci Says:

    eccomi quì,non vedo l’ora di suonare per lo zio Ray….vorrei sapere
    -quale delle sue canzoni preferisce e perchè
    -qual’è il cantante o il gruppo contemporaneo che preferisce
    -qual’è il suo album preferito

    ZIO RAY PREPARA LA PENNA CHE TI PORTO I VINILI DA AUTOGRAFARE!!

  5. rayperez Says:

    silly parami es un inmenso placer tener un mensaje tan espresibo por ti gracias y espero conocerte el viernes un fuerte abrazo y gracias nuevamente.

    Silly Says:
    Settembre 21st, 2007 at 2:59 pm edit
    Maestro Perez, un grande Benvenuto per questa Sua prima volta in Italia! Spero tanto che sarà per Lei un’esperienza emozionante, come per noi conoscerla. C’è molto fermento per la Sua visita, Lei come vive questo incontro ?

  6. rayperez Says:

    dudu para mi es un placer tener de ti esa amabilidad y nuchas gracias por la pregunta nunca imagine que me tocara ahora estar en esta tierra bendita y que mi musica fuera tan querida abrazo ray

    Dudu Says:

    Settembre 22nd, 2007 at 12:37 am edit
    Raaaaaaaaaaaayyyyyyyyyyyyyyy!!!

    Siempre me pregunto…

    Te hubieras imaginado, en los setenta, que 30 años atrás te iban a adorar tu música en un país tan lejano como el nuestro?

    Un abrazo, y hasta prontísimo

  7. rayperez Says:

    amigo daikil en una entrevista que tengo pautada con max tu sabras que paso en los 6o y como fue la rumba en esa temporada nos vemos el viernes. Saludos, Ray

    Daikil Says:
    Settembre 25th, 2007 at 12:43 am edit
    Bienvenido, Maestro! Ancora grazie per essere tra noi nonostante la lontananza… sappia che lei è già qui in Italia nei nostri cuori da diversi anni e spero che il nostro abbraccio di venerdì prossimo rimanga nel suo anche quando, ahinoi, tornerà a casa.
    Se posso fare anch’io una domanda a me piacerebbe che ci raccontasse come lei e i Dementes avete vissuto gli anni d’oro della salsa, tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘80, quali erano i vostri rapporti musicali con New York, Portorico e Cuba, e come si svolgevano in quegli anni le vostre produzioni, registrazioni e concerti. Mi piacerebbe ci facesse respirare un po’ dell’aria che respirò in quegli anni. Gracias.

  8. rayperez Says:

    hola ciccio de mi musica me gystan todas y mi grupo preferido son los trios de guitarra, y el disco que yo prefiero es el primer disco de los kenya saludos ray

    djguaci Says:
    Settembre 25th, 2007 at 9:42 pm edit
    eccomi quì,non vedo l’ora di suonare per lo zio Ray….vorrei sapere
    -quale delle sue canzoni preferisce e perchè
    -qual’è il cantante o il gruppo contemporaneo che preferisce
    -qual’è il suo album preferito

    ZIO RAY PREPARA LA PENNA CHE TI PORTO I VINILI DA AUTOGRAFARE!!

  9. gmonthy Says:

    Caro Maestro (soprannominato dai noi Clan dei Dementes…zio Ray), bevenuto in Italia…avrei tante curiosità da chiederle, ma sicuramente Max e Tommy con la loro intervista soddisferanno le curiosità mie e di tutti gli amanti della Salsa Buena. Mi limito semplicemente a ringraziarla per essere intervenuto e per le emozioni che ci regala con i suoi strordinari pezzi musicali…come ad es. Trigueño Cintura, uno dei pezzi ai quali sono molto affeziontato

    ci si vedrà Venerdì per condividere la nostra passione per la Salsa Classica Y Buena (come preferisco definirla….)

  10. D.J. Pio 4te Says:

    Hola Maestro! Muchisima gracias para decarnos toda esa musica maravilosa y de su gran aporte a este mundo.
    2 Preguntas:

    Primera: crees que se acabo la rumba en el mundo moderno y que es posible regresar al pasado?

    Segunda: tienes un projecto de grabar un nuevo disco con temas nuevos y sobre todo TOCADO A LA VIEJA MANERA…?

    Hasta Viernes Maestro!
    Pio.

  11. Luna y Sol Says:

    Meraviglioso Ray!!!! Infinitamente GRAZIE per la sua musica,
    per la sua voce, per essere qui e dedicarsi a noi con tutta questa umanità… e GRAZIE GRAZIE GRAZIE per Floro!!!! E non solo… 😉
    Che Dio la benedica!!!!

  12. fabietto salsalove Says:

    Sono molto felice di incontrarla e di vederla suonare dal vivo..
    possiedo tutti i cd, tutti i dvd (grazie max e tommy) e qualche vinile… Spero che si senta a casa sua qui in Italia, volevo solo ringraziarla per tutte le emozioni che ci da con la sua musica.

    I miei pezzi preferiti sono:
    trigueno cintura
    emae emae
    La montana
    muchacho barringon / tengo control

    solo per citarne alcuni

  13. Silly Says:

    Maestro, ora che è tornato a casa…se le chiedessero di associare l’Italia a tre parole, quali direbbe ? Qual è il piatto che le è piaciuto di più ? Grazie per aver cantato e suonato per noi !

  14. adrian Says:

    ey! ray como estas es adrian cisneros tu paisano de venezuela y bajista surdo que tuvo el honor de sonar contigo por un tiempo junto a mani bolanos ,carlos uribe, teo hernandaz, cesar pinto,lopesito,ect. me dio mucho placer verte por internet gracias a mis hermanos ytalianos de la salsa vive lamentablemente supe de tu visita demasiado tarde ,ya te havias ido a venezuela sino te aseguro que hubiera hido a balogna a saludarte ya que vivo en milano desde el 98 tengo una orchestra que se llama “Sol del caribe” espero conseguir tu numerto telefonico con la “salsa vive” para llamarte personalmente saludos y apresto!!!!!!!!!

  15. adrian Says:

    adriancisneros_61@yaho.it e-mail
    manueladrian@fastwebnet.it e-mail
    manueladrian.it (pagina web) 0039 0229524249 casa y fax
    0039 3479191879 celular ciao maestro!!!!!!!!!

  16. adrian Says:

    http://WWW.MANUELADRIAN.COM

  17. Silly Says:

    Mr Perez, in questi ultimi giorni ho letto parecchio del fenomeno Boogaloo che alla fine degli anni sessanta spaccò in due lo scenario musicale latino. Ci fu chi lo detestò e non si convertì al fenomeno del momento, chi invece lo fece magistralmente. Vorrei conoscere la sua esperienza in proposito e se eventualmente nella sua discografia ricorre qualche Boogaloo…. Grazie, Silly

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Archived Entry